Guida turistica di Firenze

Delitti e misteri a Firenze

1

delitti1

1

delitti2

1

delitti3

1

delitti4

1

delitti5

1

delitti6

Passeggiando per le vie del centro facilmente sarete conquistati dal fascino tutto particolare di Firenze. Stendal ne sapeva qualcosa! Se le pietre degli antichi monumenti potessero raccontarci di tanti secoli di storia, chissà quanti episodi, voci, immagini, segreti vorrebbero svelarci.

Ti sei mai chiesto se, guardando una statua, magari in piazza della Signoria, dietro all'apparente perfezione e bellezza si celassero significati nascosti? Alcuni tra i più celebri artisti hanno avuto personalità controverse, inquietudini e tormenti, a volte con problemi con la giustizia ed accuse gravissime. A quei tempi bastava poco per essere processati, magari per false accuse fatte anonimamente da qualche nemico.

Questo tour è per i più curiosi, per scoprire i misteri, i delitti e tutto ciò che Firenze custodisce segretamente. Scoprirete una Firenze diversa, con le sue storie e misteri irrisolti dal passato che ancora oggi ci sorprendono e ai quali forse ancora oggi non sappiamo dare esatte risposte. Piazza del Duomo, 6 Aprile 1478. Durante il Medioevo e il Rinascimento i luoghi sacri divennero spesso luoghi privilegiati per congiure e omicidi.  Fu qui infatti che venne organizzata una delle più violente congiure della storia. Si tratta della congiura dei Pazzi contro la famiglia dei Medici, dove il fratello del Magnifico, davanti a tutta la famiglia durante la celebrazione della Messa, venne violentemente ucciso con diciannove pugnalate, e la vendetta che seguì non fa da meno.

Ma chi erano i Pazzi? E cosa c'entra Leonardo da Vinci? 

E Francesco de' Medici e la sua seconda moglie Bianca Cappello, morirono a causa delle febbri malariche o furono assassinati proprio dalla famiglia Medici?

Questi ed altri misteri saranno i protagonisti del nostro itinerario nel centro storico di Firenze, dove visiteremo l'austero quartiere dove ancora si respira l'atmosfera del Medioevo, con le case torri e le oscure stradine dove un tempo avvenivano sanguinose lotte tra famiglie rivali e violente esecuzioni, sia in luoghi pubblici, che nel cortile del Bargello, un tempo carcere fiorentino.

Uno dei luoghi più suggestivi della città fu fin dal passato luogo degli eventi pubblici fiorentini, tra questi le esecuzioni pubbliche. Tanti sono i misteri e le curiosità che si celano nelle sculture e nelle pietre del palazzo della Signoria, che sembra un vero castello con la sua alta torre dove furono incarcerati Cosimo dei Medici e il Savonarola.

Uno dei due venne considerato eretico e arso in mezzo alla piazza!

Durata:
  • minimo 2 ore
Ingressi previsti:
  • NO - Possibilità di personalizzazione del tour con inserimento visita musei
  • Non occorrono mezzi per gli spostamenti.
  • Possibilità di noleggio sedia motorizzata su preventiva richiesta